Thursday, 17 December 2009

Tra religione e magia - Los Diablos danzantes de Yare

Dipinti di Laura Tedeschi






14 comments:

Apprendista Nocchiero said...

1) è una mia impressione o hai cambiato la fila di tue foto in alto al tuo blog?

2) serie di quadri molto interessante, anche se ha un non so ché di inquietante...

nouvelles couleurs - vienna atelier said...

:-)

apprendista nocchiero

1) ho cambiato le foto si (non mi piace essere sempre uguale)

2) la manifestazione si svolge in Venezuela, in una cittadina che si chiama San Francisco e si trova nel Yare, durante la Pasqua nel Corpus Domini ed é inquietante davvero, centinaia di "diavoli" che danzano a ritmo di tamburo, religione mista a magia e superstizione

Michele said...

mi colpisce i colori
ben 'marcati' e 'vivaci'
i quadri nell'insieme, concordo con Apprendista Nocchiero, li trovo inquietanti
ciao
Michele pianetatempolibero

nouvelles couleurs - vienna atelier said...

Ciao Michele :-)
allora sono riuscita in parte a rendere l'atmosfera del rito...
mi fa piacere che dite questo

grazie mille Michele

Lozzano said...

Great expressiveness, explosion of colors. Laura magnificent series.

nouvelles couleurs - vienna atelier said...

Lozzano thank you...

Caio Fernandes said...

Esta es una serie que me deixou bien "intrigued " .
me gusto mucho de como trabajas las colores en este .
esta explosion es intensa y bien authentica .
bajos Laura !

Il Faro said...

Ciao Laura, la tua arte è molto bella, molto espressiva.
Grazie per essere passata al Faro,
Gli amici del Faro

ATELIER MIDDELMANN said...

Farbenrausch!

nouvelles couleurs - vienna atelier said...

Ciao Caio,
grazie...

nouvelles couleurs - vienna atelier said...

Il faro:

grazie a voi!

nouvelles couleurs - vienna atelier said...

ATELIER MIDDELMANN

grazie

PIO PIANA said...

I tuoi colori sono fantastici!!Gialli e rossi con le larghe pennellate decise speciamente nelle figure riescono a tramettere il carattere forte dell'artista.I personaggi parlano complimenti Pio

nouvelles couleurs - vienna atelier said...

Pio grazie,
un augurio di sere feste a te e famiglia