Thursday, 14 January 2010

L'anima ho milionaria! - Dedicato agli artisti


Dipinto di Laura Tedeschi/Autoritratto

Che gelida manina,
se la lasci riscaldar.
Cercar che giova ?
Al buio non si trova.
Ma per fortuna
e una notte di luna,
e qui la luna
l`abbiamo vicina.
Aspetti, signorina,
le diró con due parole
chi son, chi son, e che faccio,come vivo. Vuole?
Chi son, chi son? Sono un poeta.
Che cosa faccio? Scrivo.
E come vivo? Vivo.
In povertá mia lieta,
scialo da gran signore
rime ed inni d`amore.
Per sogni e per chimere
e per castelli in aria,
l`anima ho millionaria.
Talor dal mio forziere
ruban tutti i gioelli
due ladri, gli occhi belli.
V`entrar con voi pur ora,
ed i miei soni usati
e i bei sogni miei,
tosto si diliguar!
Ma il furto non m`accora
poiche, poiche v`ha preso stanza
la speranza!
Or che mi conoscete,
parlate voi, deh! Parlate. Chi siete?
Vi piaccia dir!

Da "La Boheme" Giacomo Puccini

5 comments:

Caio Fernandes said...

magninifica pintura Laura .... me gusto de las expressiones tan soltas y libres !!
el poema es tan sinsero en tu palabras ... ( usei el tradutor ) .
bajos .
Caio .

nouvelles couleurs - vienna atelier said...

sempre gentilissimo :-) gracias ...

Apprendista Nocchiero said...

Splendido connubio fra diversi tipi d'arte...
Adoro Puccini, anche se ho preferito la Turandot ;)

nouvelles couleurs - vienna atelier said...

Ciao Apprendista Nocchiero,
grazie mille.... sai la Boheme é la mia preferita! (troppe affinitá) :-))

FRANKIE PAIN said...

so beautifull, magnifique