Sunday, 20 June 2010

Venezia, lyric by Francesco Guccini

Dipinto di Laura Tedeschi

Venice who dying,
Venice who rests on the sea,
the sweet obsession of his last sad days, Venice sells itself to the tourists, 
who are searching, among the people,  Europe or Orient 
who are watching the smoke or the anger of Porto Marghera rising in the evening.

Stefania was beautiful, Stefania was never hurt, 
but she died in childbirth, screaming and sweating in a bed of a large hospital.
She was twenty, she had a husband, and a ring  in the finger,
His relatives have told me confused, that his breath almost tripped him between her teeth.

Venice is a hotel, San Marco is certanly also the name of a pizzeria,
the gondola is expensive, the gondola is just a nice round of carousel.
Stefania played with me in the empty and idle summer Sundays,
my mother spoke, his mother sold Venice in a shop.


Venice is a dream... of those who you can buy,
but you can not find yourself with the water in the throat, and a pain at the sea level.
The Doge has changed home and,  from a thousand windows, comes only the cry of a newborn baby,
comes only the siren sound of the Mestre's refinery.

Stefania is sinking, Stefania has left something , a gossip newspaper and a rose on her bedside table,
Stefania left a child.
I don't know if  her relatives was really hurt to see her die alone, die murdered in a bed of a large hospital.

Venice is a trick that fills the head only with fatality, a scam that does not know about the rest of the world,
Venice is the people who don't care...
Stefania... and a child, to buy or sell Venice will be his fate,
maybe one day we will be happy to be only distant relatives. 

Francesco Guccini's lyric: Venezia - traduzione di Laura Tedeschi 
 

 
Venezia che muore, Venezia appoggiata sul
mare, la dolce ossessione degli ultimi suoi giorni tristi, Venezia, la vende 
ai turisti, che cercano in mezzo alla gente l' Europa o l' Oriente, 
che guardano alzarsi alla sera il fumo - o la rabbia - di Porto 
Marghera...

Stefania era bella, Stefania non stava mai male,
è morta di parto gridando in un letto sudato d' un grande ospedale; 
aveva vent' anni, un marito, e l' anello nel dito: 
mi han detto confusi i parenti che quasi il respiro inciampava nei 
denti... 

Venezia è un' albergo, San Marco è senz' altro anche il nome di una 
pizzeria, la gondola costa, la gondola è solo un bel giro di giostra. 
Stefania d' estate giocava con me nelle vuote domeniche d' ozio. 
Mia madre parlava, sua madre vendeva Venezia in negozio.

Venezia è anche un sogno, di quelli che puoi comperare, 
però non ti puoi risvegliare con l' acqua alla gola, e un dolore a 
livello del mare: il Doge ha cambiato di casa e per mille finestre 
c'è solo il vagito di un bimbo che è nato, c'è solo la sirena di 
Mestre...

Stefania affondando, Stefania ha lasciato qualcosa: 
Novella Duemila e una rosa sul suo comodino, Stefania ha lasciato un 
bambino. Non so se ai parenti gli ha fatto davvero del male 
vederla morire ammazzata, morire da sola, in un grande ospedale...

Venezia è un imbroglio che riempie la testa soltanto di fatalità: 
del resto del mondo non sai più una sega, Venezia è la gente che se ne 
frega! Stefania è un bambino, comprare o smerciare Venezia sarà il suo destino: 
può darsi che un giorno saremo contenti di esserne solo lontani parenti... 
 
Francesco Guccini, Venezia 
 

45 comments:

Conrad DiDiodato said...

Laura,

Sono stato a Venezia molte volte, ed ogni volta l'impressione è la stessa: una citta' meravigliosamente decadente: simbolo di uno passato glorioso medievale d'Italia.

Complimenti per la traduzione inglese di meravigliosa poesia.

Carolina said...

Ciao Laura! bei quadri e la poesia, amo Venezia, è così romantica ... Si tratta di una pittura divina!

Besos!

Rachel said...

Liebe Laura,

in Venedig war ich auch schon und ich war begeistert! Es hat Flair, ist spannend und wunderschön....

Auch die Poesie dazu hast du sehr gut gewählt...

herzlichst, Rachel

Manel said...

Laura, soy un enamorado de tu arte. Tu manera de dar pinceladas me gusta mucho. Esta imagen de Venecia es fabulosa.

Stan Kurth said...

Laura, this painting is beautiful. I love the colors and feel portrayed here.

sara said...

CIAO lAURA,
I TUOI POST SONO SEMPRE MOLTO INTERESSANTI.
BUON TUTTO.

carlos diez said...

Hola Laura, me gusta tu pintura de Venezia, que refleja la luminosidad de esa bella ciudad, inspiración de muchos artistas. Un abrazo

nouvelles couleurs - vienna atelier said...

Conrad DiDiodato

yes Conrad you are right...
thank you very much for visiting,
and for the compliment on my translate.... I tried :-)

thank you!!

nouvelles couleurs - vienna atelier said...

Carolina

... :-) grazie Carolina

nouvelles couleurs - vienna atelier said...

Rachel

Thank you liebe Rachel

nouvelles couleurs - vienna atelier said...

Manel

oh gracias Manel,
Estoy muy agradecido por tu opinión sobre mi pintura, yo realmente te admiro como artista

nouvelles couleurs - vienna atelier said...

Stan Kurth

thank you very much!

nouvelles couleurs - vienna atelier said...

sara

grazie bellissima :-) mi fa piacere

nouvelles couleurs - vienna atelier said...

carlos diez

gracias Carlos! Un abrazo tambien

AK said...

Brilliant painting, brilliant poetry.

Elvi said...

Bella la tua Venezia. Bella anche la lirica di Guccini che non conoscevo.
Grazie di avermela fatta conoscere.

Olivia said...

Ta vision de Venise est flamboyante, comme les italiens!!! Ta peinture est magnifique Laura et m'a permis de voyager un peu en Italie que j'adore.
Bisous.
La tua visione di Venezia è fiammeggiante, come gli italiani!!! La tua pittura è magnifica Laura e mi ha permesso di viaggiare un poco in Italia che adoro.
Baci.

Momo Luna said...

Beautiful painting. I love the vivid colours!

Four Seasons in a Life said...

Dear Laura,

A beautiful painting, one that reflects the spirit and energy of Venice.

A city I now wish I had visited when in Italy over forty years ago.

Thank you for sharing and wishing you a wonderful week,
Egmont

Apprendista Nocchiero said...

Venezia è una città splendida... L'ultima volta che ci sono stato, ricordo di aver fatto un giro di tutta la laguna restando seduto sullo stesso traghetto (mi ero perso, in effetti)... Dopo, alla sera, sono andato a mangiare una pizza ed uscito dalla pizzeria, ho scoperto un mondo nuovo...

Venezia con la neve che scende...

Dav said...

Retrataste a la perfección ese halo de grandeza y misterio que desprende esta mágica ciudad.Mi enhorabuena
Saludos amiga

all ways 11 o'clock said...

Laura- Such sad and beautiful lyrics and a wonderful painting!!

~robert

AutumnLeaves said...

What a beautiful painting, Laura. You bring such life and energy and passion to all of your pieces. This one is no exception.

Gabe said...

bellisimo quadro,pieno di passione,ciao buon pomeriggio

Costea said...

An artist with an interesting brush.
Venice captured in all its brilliance.

Teri Proschuk said...

This is absolutely breathtaking. The colors and loose brushstrokes really take me there.
Cheers,
Teri

amalia said...

brava!!! un bel quadro e una bellissima canzone

Manon Doyle said...

Hey Laura,
The new look of your blog is fantastic!! Love it!!
The painting is wonderful.... as usual!!

Denise Scaramai said...

La sua pittura è splendida Laura!
è sintetico e espressionista,
fino a sentire un certo calore nell'aria ... belíssima!
baci

nouvelles couleurs - vienna atelier said...

AK

thank you very much

nouvelles couleurs - vienna atelier said...

Elvi

grazie a te Elvira

nouvelles couleurs - vienna atelier said...

Olivia

Olivi est moi qui vous remercie pour les compliments, quand un artiste comme toi me donner une taxe spéciale

nouvelles couleurs - vienna atelier said...

Momo Luna

thank you my dear

nouvelles couleurs - vienna atelier said...

Four Seasons in a Life

Egmont tank you, I will post in future another "Venice"

nouvelles couleurs - vienna atelier said...

Apprendista Nocchiero

Ciao Nocchiero!
So cosa vuoi dire... mi sono trovata a Venezia una volta di mattina verso le 4 a San Marco, era tutto buio e non c'era nessuno.. una sensazione d'altri tempi...

putroppo peró troppo spesso Venezia é fraintesa ...

nouvelles couleurs - vienna atelier said...

Dav

gracias...

nouvelles couleurs - vienna atelier said...

all ways 11 o'clock

Thank you...

nouvelles couleurs - vienna atelier said...

AutumnLeaves

:-) thank you! I like your entusiasm

nouvelles couleurs - vienna atelier said...

Gabe

grazie

nouvelles couleurs - vienna atelier said...

Costea

thank you very much

nouvelles couleurs - vienna atelier said...

Teri Proschuk

oh Teri I thank you so much...

nouvelles couleurs - vienna atelier said...

Amalia

grazie mille Amalia :-)

nouvelles couleurs - vienna atelier said...

Manon Doyle

Thank you dear Manon you are very nice

nouvelles couleurs - vienna atelier said...

Denise Scaramai

ti ringrazio molto carissima amica

Ângela Calou said...

Venezia è la città dell'amore, le strade sono le vene, e l'acqua è il sangue degli amanti... Belissimo, belissimo, belissimo!!